L’azienda

L’azienda Fratelli Caprai si dedica da generazioni all’agricoltura con meticolosità, esperienza e spirito di innovazione, pur mantenendo inalterate nel tempo le antiche tradizioni.

Il frantoio nasce nel 1964, dai fratelli Carlo e Ledo, ed ora continua con la nuova generazione, Samuele, Sandro e Claudia. L’azienda possiede circa 15.000 piante di pesche, 800 piante di olivi, albicocchi e ciliegi distribuiti in circa 30 ettari di terreno.

Tutto è curato da personale di famiglia, ognuno fa vanto delle proprie mansioni che giorno dopo giorno diventano sempre più specifiche, ma tuttavia è grazie alla collaborazione che il lavoro riesce sempre bene.
Il frantoio è dotato sia di modernissime apparecchiature per la frangitura a freddo, sia di macine in pietra perfettamente funzionanti.

L’azienda ha anche nella frutta punti di vera eccellenza: le pesche sono conosciute un po’ dappertutto in Toscana e che dire delle ciliegie? Premiate più volte con la ciliegia d’oro alla Sagra di Lari.
Una parte della frutta prodotta viene poi trasformata in confettura, attraverso un procedimento rigoroso di macinatura che ci permette di gustarla al meglio durante tutto l’anno.

Al frantoio, bellissimo edificio dotato di pareti in vetro, unico in Toscana, è stato allestito un punto shop dove è possibile degustare e acquistare i meravigliosi prodotti dell’azienda.
Al frantoio si svolge la “Sagra dell’olio novo” nell’ultimo weekend di ottobre e la “Manifestazione delle gocce d’oro delle colline pisane” (www.goccedoro.it) nate per festeggiare l’olio extravergine di oliva e non solo.
È possibile prenotare visite guidate al frantoio per assistere e conoscere le varie fasi della lavorazione delle olive.